Storia

Placeholder

Chiquita domina sempre u portu cuntinente in Almirante in Bocas del Toro.

In u 1502, a flotta di i navi di Cristòforu Colombu hà sustinutu danni significativi in ​​una tempesta fora di a costa di l'America Centrale. U so equipaggiu avia bisognu di riposu è rifughju da u mare apertu per riparà e barche. U 6 d'ottobre di u 1502, s'ancorò à mezu à un gruppu d'isule puntendu u cristallu mari di i Caraibi. Ancora in Bocas del Toro.

Mentre riparà e barche, Christopher Columbus hà chjamatu alcune di queste isule, cumpresa l'Isla Colón (Isula Columbus), casa di Bocas Town, è a vicina Isla Cristóbal (Isula Christopher). Hmm, pensemu chì avia un ego. Culumbus hè statu più tardi creditu cù a scuperta di queste isule, ancu s'è i indigeni anu campatu quì per millaie d'anni.

Panamà era parti di l'imperu spagnolu per quasi 300 anni, da u 1538 à u 1821. Duranti stu tempu, l'argentu è l'oru Inca sò stati spediti da l'America Sudamerica à a cità di Panamà, purtati in tuttu u paese à u latu di u Caraibi, è carricati nantu à flotte di navi di tesoru. diretta à a Spagna. Questu hà fattu Bocas del Toro un ascoltu logicu per i pirati in u 1600 è u 1700. Questi raiders anu attaccatu spessu caravane di tesoru è navi diretti à Spagna.

Avanzate 200 anni à u 1899 quandu a United Fruit Company, chì più tardi diventò Chiquita Banana, si stabilisce in Bocas Town. Avà, Bocas del Toro hè a culla di l'imperu Chiquita. L'agricultura di banana in u cuntinente serve sempre cum'è u più grande impiegatore in a regione, cultivendu è esportendu 750,000 XNUMX tunnellate di banane annu.

Bocas Town tene u core di l'attività in u gruppu di l'isule, induve e barche panga culurite funzionanu cum'è "cars" è i corsi d'acqua trà l'isule servenu cum'è "strade". In Bocas Town, i viaghjatori vedenu più bicicletta chè vitture, aghjunghjendu un incantu lucale à u centru dinamicu di a cità.